Il confettificio Cillari nasce nel lontano 1906, quando il nonno Cillari Francesco Paolo diede vita ad un laboratorio dolciario nel quale si producevano anche confetti. Fu il figlio Tommaso, uomo molto intraprendente, che non condividendo la scelta del padre, decide di dar vita ad una sua creatura; iniziando il sogno ambito nella produzione dei confetti.

Oggi, il figlio Francesco Paolo, persona di sani principi e rispettoso delle tradizioni, ha voluto mantenere alto il nome nel mondo, ancor di più riversando sul figlio Tommaso, oggi collaboratore dell’impresa, tutti i segreti della lavorazione che gli sono stati tramandati.

La nostra azienda ha sempre puntato sulla qualità offrendo un prodotto attentamente curato, selezionando con scrupolo le materie prime; prima fra tutte la mandorla; fanno la loro parte anche l’amido di mais ed il riso; mentre l’assenza di glutine consente ai soggetti celiaci di poterne assaporare la bontà.

 Il prodotto di punta è dato dal “confetto con mandorla di Avola” – la mandorla di Avola in gergo dialettale detta “pizzuta” è una qualità rinomata e diffusa in tutto il mondo e rende il confetto perfetto nella sua forma, insuperabile al palato. Non possono mancare i pistacchi di Bronte confettati, le nocciole del Piemonte e l’ottima qualità delle nocciole utilizzate per i confetti.

Vi invitiamo a gustare la bontà dei nostri confetti per riscoprire sapori unici di Sicilia.